Chi Siamo

CHI SIAMO

Piacere di “conoscerti”  – Presentazione dello Staff

La presentazione è d’obbligo, ma la miglior conoscenza potremo farla incontrandoci qui, dove vi sentirete a casa vostra e guardandoci negli occhi!

Mustapha Azeroual

Mustapha Azeroual

Il mio nome è Mustapha Azeroaul, sono nato nel deserto, più  precisamente ad Erfoud, berbero doc, fiero della mia radice nomade.

 “Nomade” è una parola che viene scritta allo stesso modo in italiano, in spagnolo, in  francese, cambia l’accento, non il modo di vivere il rapporto con la nostra terra e le    nostre famiglie, che sono il centro della nostra esistenza.

Molte famiglie originarie del deserto, negli anni hanno abbandonato le tende, gli animali ed hanno scelto il sedentarismo e per adeguarsi ai tempi che cambiano hanno fatto del turismo la propria fonte di sostentamento. Così è stato ed è per la mia famiglia .

 Per continuare nella nostra conoscenza, riportiamo questo “punto di vista” sugli “agenti di viaggio del  deserto”, tratto da un articolo di un blogger spagnolo, un ritratto ironico e irriverente allo stesso tempo, su come alcuni ospiti vedono la nostra comunità:

… “Gli abitanti della zona, che lavorano nel turismo, ti risponderanno in qualunque lingua, anche la più strana che ti venga in mente, che sia lo slovacco piuttosto che il cinese, se conoscono qualche parola, ti risponderanno con un graziosissimo accento ed una serie di frasi fatte.

Li puoi riconoscere perché indossano grandi turbanti e in generale sono presuntuosi, ingegnosi, intelligenti, talvolta arroganti e guidano sempre grandi Toyota LandCruiser.

… (il deserto) è una parte di Marocco dove la gente è abituata al turismo e la cui morale è piuttosto “rilassata” e questo fa si che il turista si senta libero di vivere la propria esperienza senza che nessuno lo guardi male …”

Tutto vero :-) … guardiamone gli aspetti positivi: la nostra lingua madre è il berbero, a scuola abbiamo studiato l’arabo ed il francese, tre lingue completamente differenti tra di loro, è dunque naturale per noi cimentarci in qualunque altra lingua … così non sarà difficile sentirci esprimere in italiano, spagnolo, inglese, ecc., a modo nostro naturalmente!

Indossiamo il turbante e lo farete anche voi una volta qui, perché il turbante ripara dalla sabbia, dal vento, dal sole … anche i nostri padri e i nostri nonni lo indossano, fa parte della nostra cultura e i nostri ospiti lo apprezzano e lo riportano a casa come ricordo di un meraviglioso viaggio.

Noi per primi guidiamo grandi Toyota LandCruiser, ne abbiamo due di proprietà, che abbiamo acquistato con sacrificio e la scelta non è casuale: è il veicolo che da maggiori garanzie di tenuta su tutti i  tipi di strada qui in Marocco e noi le curiamo con molta attenzione,  perché rappresentano “il nostro ufficio mobile”.

Insomma, non siamo poi troppo diversi da tanti altri ragazzi che affrontano con professionalità il proprio lavoro; in questo si forse siamo un po’ presuntuosi, vogliamo essere i migliori!!!

Per aiutarmi nella mia attività, c’è Antonella che dall’Italia cura ogni comunicazione scritta e in caso di necessità potrai contattarla telefonicamente; sono sempre disponibile, ma spesso sono impegnato alla guida, così è lei a fare le mie veci. Sarà a tua disposizione ogni giorno (7/7) senza nessun costo aggiuntivo.

Antonella

Antonella

Ha viaggiato moltissimo in Marocco, con la mia struttura ovviamente, può quindi rispondere ad ogni tuo quesito, con la certezza che dietro ogni risposta ci sarò io a darle supporto. Una squadra eccellente, che sa lavorare in armonia.

Bene, ti abbiamo raccontato qualcosa di noi, il resto lo scoprirai durante il tuo tour!

Ti aspettiamo in Marocco e grazie per averci dedicato il tuo tempo!!!

Mustapha e Antonella[whatsapp].

Categories: Viaggi in Marocco